BONUS SPONSORIZZAZIONI SETTORE SPORTIVO

Col Decreto Agosto all’art. 81 si è previsto un credito d’imposta pari al 50% a favore delle aziende, professionisti che effettueranno investimenti pubblicitari e sponsorizzazioni in favore di società sportive professionistiche e di società e associazioni sportive dilettantistiche.

Le società sportive o le associazioni sportive dilettantistiche o professionistiche dovranno risultare iscritte al registro CONI operanti in discipline ammesse ai Giochi Olimpici e che svolgono attività sportiva giovanile.

Gli investimenti pubblicitari dovranno esser realizzati nel periodo compreso tra il 1° luglio e il 31 dicembre 2020.

Il limite massimo complessivo di spesa è pari a 90 milioni di euro per l’anno 2020.

Nel caso di insufficienza delle risorse disponibili, si procederà ad una ripartizione tra i beneficiari.

Il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione nel modello F24.

L’investimento complessivo non deve essere inferiore a 10mila euro, le società sportive o associazioni sportive dovranno avere ricavi relativi al periodo d’imposta 2019 almeno pari a 200 mila euro e fino ad un massimo di 15 milioni di euro.

Per l’attuazione di tale bonus bisognerà attendere al fine di valutare i criteri di attuazione della norma di cui all’articolo 81

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *